Preparare il couscous di pesce

Gli ingredienti per un couscous perfetto sono due: il primo è la freschezza del pesce, il secondo è la freschezza del pesce… Non è fondamentale avere degli specifici tipi di pesce, mollusco o crostaceo. L’importante è che siano freschissimi e provenienti da una zona di pesca locale. Il risultato sarà sempre diverso e sempre sorprendentemente buono! Oggi in pescheria ho trovato questo…
Se la ricetta è troppo lunga e vi è già passata la voglia di cucinare potete sempre prenotare da noi!

Per 4 persone:
– Couscos (secco): 250 g
– Pomodorini pelati: 400 g
– Cozze: 1,5 kg
– Vongole: 500 g
– Calamari: 2
– Mazzancolle: 20
– Gallinella: una da 500 g
– Aglio
– Sale
– Olio
– Peperoncino
– Pepe
– Prezzemolo

Preparazione:
– Mettete le vongole a spurgare in una ciotola a filo d’acqua con un po’ di sale marino.
– Pulite le mazzancolle senza buttare le teste e l’esoscheletro (le cocce insomma…).
– In una pentola piccola fate un soffritto d’aglio, olio e peperoncino e unite le cocce. Appena sono rosolate fate un fumetto con sale, prezzemolo intero e 1,5 LT di acqua da ridurre a 0,5 LT (ci vorrà circa un’ora, attenzione alla salatura perché il fumetto alla finesi ridurrà di 2/3).
– In una casseruola capiente fate un soffritto con aglio e peperoncino per il brodo.
– Pulite e tagliate i calamari e uniteli al soffritto insieme alla Gallinella e alle mazzancolle, salate e fate rosolare.
– Aggiungete i pelati e, se necessario, un po’ d’acqua, aggiustate di sale, coprite e fate bollire a fuoco lento. Quando muovete il sugo con il cucchiaio rispettate la gallinella altrimenti (a fine cottura) si disfa per vendetta e tutte le spine vanno nel brodo.
– Cuocete il couscous senza sale e poi sgrantelo.
– Pulite le cozze.
– In una padella capiente fate un soffritto di aglio e olio.
– Tritate il prezzemolo.
– Sciacquate le vongole sotto il rubinetto.
– Unite cozze e vongole al soffritto, coprite e fatele aprire tutte senza andare oltre con la cottura.
– A fuoco spento mettete il prezzemolo e pepe macinato al momento.
– Adesso dovrebbero essere pronti sia il Brodo (salsa non liquida) che il fumetto (ridotto a 1/2 LT) , spegnete il fuoco.
– Togliete delicatamente la gallinella dal brodo e mettetela in un piatto cercando di non romperla.
– Passate il fumetto con un colino mentre lo versate nel brodo.
– Mettete l’interno di cozze e vongole nel brodo buttando i gusci, conservatene un po’ intere per guarnizione.
– Passate l’acqua di cozze e vongole con un colino mentre la versate nel brodo.
– Pulite la gallinella e conservate dei pezzi netti e senza spine.
– Preparate le ciotole con il couscous sgranato (oramai freddo)
– Versate un primo mestolo di brodo nelle ciotole
– Mettete in ogni ciotola un pezzo di gallinella, le cozze e le vongole che avevate lasciato con il guscio
– Completate con altro brodo abbondante considerando che il couscous all’inizio deve molto brodoso altimenti si asciuga velocemente
– Aggiungete un po’ di prezzemolo tritato.

Lascia un commento